cosa-vedere-sardegna
Europa Guide di Viaggio Italia

Cosa Vedere in Sardegna – Itinerari e Consigli da un Sardo D.O.C. (2019)

Eccovi la guida ufficiale su cosa vedere in Sardegna, aggiornata al 2019 e con alcune opinioni su cosa fare in questa fantastica isola.

L’Italia e’ considerata da tutti uno dei paesi piu’ belli al mondo, se non il piu’ bello in assoluto. Dall’India, alla Cina, America, Vietnam, Sud Africa… tutti vogliono visitare l’Italia.

Le mete preferite sono quelle classiche, con Venezia al primo posto, poi Roma, Firenze, Milano. Tutti sognano la loro vacanza romantica in Italia, a base di vino e prelibatezze gastronomiche!

Durante i miei viaggi le reazioni al fatto che fossi italiano sono sempre state le stesse. “Oh Woow! I Love Italy!!”. E poi il problema.

Which part of Italy are you from?

Adoro vedere le facce sperdute della gente quando rispondo fieramente “Im from Sardinia!”. Il 97% delle volte, le persone, non si come mai, capiscono Sicily, ed eccomi allora a spiegare… No! Sicily e’ quella la sotto a forma di triangolo… Hai presente l’altra? Quella lontano da tutto… vicino alla Corsica…

Insomma, la verita’ e’ che nessuno ce l’ha presente. Non mi stupisce insomma, non siamo neanche nel Risiko…

Anzi in realta’ mi piace sta cosa. Mi sento speciale a far parte dell’Isola dimentica dell’Italia. Oltre ai sentimentalismi che caratterizzano penso ogni sardo, la cosa piu’ bella e’ vedere le reazioni delle persone quando mostro qualche foto di dove sono nato e ho vissuto buona parte della mia vita.

Solamente qualche spiaggia…E tutti a dire “Holy Crap!”. Eh si amico… hai ragione… Holy Crap.

Perche’ venire in Sardegna?

Dopo aver visitato praticamente tutta l’Europa, l’India, la Thailandia, la Malesia e il Vietnam… Beh ancora devo trovare un posto bello come la Sardegna.

La Thailandia e’ famosa per le sue spiagge di sabbia bianca e l’acqua cristallina, ed e’ vero, le spiagge sono molto belle e l’acqua abbastanza limpida.

Ma in Sardegna quella e’ la norma. Basta andare 10 minuti dietro casa mia e l’acqua e’ cristallina che puoi vedere il fondale a 5 metri di profondita’.

E allora molto spesso si cerca di andare in posti esotici, Thailandia, Filippine, Zanzibar, Maldive, solamente per una settimana al mare, e ci scordiamo che c’e’ un posto dietro casa che esattamente uguale, se non meglio!

Questa sorta di status anonimo di cui la Sardegna gode, e’ forse anche il motivo per cui alla fine, chi viene in Sardegna ci viene perche’ veramente affascinato dalla sua natura e dalla sua storia misteriosa.

Solitamente, chi visita la Sardegna lo fa per un buon periodo di tempo, e molto spesso ritorna ogni anno.

Volevo quindi darvi qualche consiglio, da sardo nato e cresciuto nell’Isola, su come apprezzare al meglio, cosa vedere in Sardegna, e anche su come rispettarne la sua natura e la sua popolazione.

Cosa Vedere in Sardegna: Le Spiagge

Iniziamo con qualche fatto interessante giusto per tirarmela un pochettino. Per esempio, lo sapevate che la Sardegna e’ la regione con piu’ chilometri di costa? Eh si, quindi diciamo che matematicamente, avete molte piu’ possibilita di trovare la vostra spiaggia perfetta!

Un’altro fatto che adoro e’ che l’Isola e’ spesso considerata essere strettamente connessa al mito di Atlantide… il che ha perfettamente senso!

Infine vi ricordo la storia estremamente strana che ci caratterizza. In breve: quest’isola lontano da tutto, abitata da un misterioso popolo che costruisce questi giganteschi forti in pietra chiamati Nuraghes.. ottimi marinai che arrivano fino in Egitto a depredare i tesori del Faraone… Che storia!

Ad ogni modo, bando alle ciance. Parlavamo di spiagge ed eccovi una piccola lista delle mie preferite!

  • Il Poetto: non e’ assolutamente la mia spiaggia preferita (lo era tanti anni fa’ quando l’amministrazione non l’aveva ancora rovinata), pero’ e’ la spiaggia di Cagliari, facilmente accessibile da chiunque e ben servita da tutti i mezzi. Il posto migliore se volete farvi una birra al tramonto.
  • Mari Pintau: un classicone. Sulla strada per Villasimius c’e’ questa piccola spiaggetta di sassi. La cosa piu’ bella e’ che l’acqua assume mille colori a causa di tutte le pietruzze colorate. Ideale per chi non ama la sabbia.
  • Cala Pira: non molti turisti la conoscono. La maggior parte preferisce andare fino a Villasimius o Costa Rei. Beh, Cala Pira e’ spettacolare. La parte migliore? E’ super protetta da qualunque vento, quindi l’acqua e’ sempre perfettamente piatta!
  • Is Arutas: ultimamente sta diventando molto popolare. La spiaggia non e’ ne’ sabbia, ne’ sassi… ma una sorta di mix di conchigliette levigate. Per arrivarci dovrete guidare fino alla zona di Oristano. Ne vale la pena!
  • La Pelosa: probabilmente la spiaggia piu’ trendy della Sardegna! Si trova nella Costa Smeralda, la zona nord dell’Isola, ed e’ caratterizzata dall’isolotto molto vicino. L’acqua rimane bassa per parecchi metri e le belle ragazze a giro la rendono sicuramente un’attrattiva per molti turisti giovani!
  • Cala Goloritze’: solamente chi ci e’ gia’ stato puo’ capire perche’ questa e’ la mia preferita in assoluto. Cala Goloritze’ e’ sicuramente la cosa da vedere in Sardegna. Per arrivarci innanzitutto bisogna pagare un biglietto di ingresso per garantire la sostenibilita’ ecologica del sito. Poi, bisogna fare un trekking di circa 2 orette.. ed infine verrete accolti da un panorama veramente spettacolare. L’acqua assume un colore azzurro intenso che sembra uscito da un cartone animato. La spiaggia e’ formata da piccoli sassi bianchissimi.. insomma, meglio andare e vedere con i propri occhi!

Queste sono solo alcune delle migliaia di spiagge in cui potete andare. Fatemi sapere se ci siete gia’ stati e se vi sono piaciute.

Se avete intenzione di andarci, ricordatevi che lasciare spazzatura in spiaggia e’ ILLEGALE e ci saranno frotte di persone del luogo e turisti che vi costringeranno a raccogliere fino all’ultima cicca. Lasciate il posto cosi’ come l’avete trovato!

Cosa Vedere in Sardegna: Le Citta’

La maggior parte dei turisti viene in sardegna solamente per le spiaggie… l’ho gia’ detto? Beh e’ verissimo! E purtroppo per loro si perdono un’altra attrazione fantastica dell’Isola (sembra quasi di essere un naufrago di Lost)…le citta’ e i paesi!

Soprattutto nel Centro Sardegna, lontano dalle spiagge, in mezzo ai monti, ci sono dei paesini spettacolari che vale assolutamente la pena visitare.

Perche’? Per vedere la vera ospitalita’ dei sardi, per mangiare i cibi piu’ buoni della regione e bere il vino piu’ rosso del mondo.. e magari imparare a vivere fino a cent’anni come fanno molti di loro!

L’ideale sarebbe di farsi un bel giro di qualche giorno tra tutti i paesini del Centro Sardegna, ma se non avete molto tempo potete selezionare alcune cittadine e fare tutto in una settimana. Non vi sto a fare una lista dicosa vedere nelle citta’ in Sardegna… a quello pensateci voi con qualche bella passeggiata!

  • Cagliari: e’ la citta’ piu’ grande ed importante della Sardegna e negli ultimi anni e’ cambiata radicalmente in meglio grazie ad un’amministrazione seria e giovane. La citta’ e’ sempre ricca di eventi ed iniziative, gli spazi verdi non mancano e la pulizia e’ decisamente migliorata! Fare aperitivo in centro e’ davvero bello, e la scelta dove mangiare ottimo cibo a prezzi ragionevoli non manca di certo! Cercate di passare almeno 3-4 giorni a Cagliari.
  • Alghero: vabbe’ la metto perche’ e’ molto bellina anche se molto turistica! Pero’ alla fine una cappatina si puo’ anche fare. La spiaggia e’ bella, la citta’ pure ed ha anche l’aeroporto!
  • Bosa: questo borgo e’ stato nominato secondo borgo piu’ bello d’Italia non mi ricordo quando. Comunque e’ veramente carino. Le casette sono tutte molto colorate ed e’ sovrastata da un bellissmo castello medievale!
  • Orgosolo: la citta’ dei banditi! O almeno nei tempi che furono. Ora Orgosolo e’ un paesino famoso per i suoi murales giganteschi e la sua gastronomia deliziosa.
  • Lollove: non e’ neanche un paesino. Lollove ha circa 15 abitanti, ed e’ uno dei paesi piu’ piccoli al mondo. Perche’ l’ho inserito? Perche’ e’ un’esperienza cosi’ diversa dalle solite che la consiglio a tutti! Andateci per godervi un ritmo lento e rilassato di chi non ha preoccupazioni nella vita.

Oltre questi paesi e cittadine, ovviamente ci sono decine di altri posti interessanti da visitare. Vi consiglio di visitare il sito ufficiale della Regione Sardegna all’indirizzo: https://www.sardegnaturismo.it/ per conoscere tutte le iniziative, eventi e soprattutto sagre gastronomiche presenti sull’Isola.

Infine, per un viaggio in Sardegna penso sia quasi obbligatorio noleggiare una macchina. Senza un mezzo di trasporto privato non riuscirete mai a vedere tutti i posti menzionati, e sareste costretti a rimanere tutta la vacanza nello stesso posto. Il che sarebbe un vero peccato 🙂

P.s. Magari vi interessa una guida su come organizzare viaggi low cost!

One thought on “Cosa Vedere in Sardegna – Itinerari e Consigli da un Sardo D.O.C. (2019)

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.